Eiaculazione precoce

20 Eiaculazione precoce L’eiaculazione precoce è la problematica sessuologica più frequentemente riscontrata nell’uomo. Le definizioni di tale problematica cambiano a seconda dell’approccio sessuologico che si segue: talvolta si prende in considerazione l’intervallo di tempo che intercorre dalla penetrazione all’eiaculazione (da trenta secondi a circa due minuti), in altri casi si considera invece il numero di spinte pelviche che l’uomo riesce a compiere (almeno dieci movimenti).
In generale oggi, più che i minuti effettivi di prestazione o le spinte pelviche, si considera il concetto di patologia legata alla mancanza di controllo sull’eiaculazione. Da qui la definizione: si definisce eiaculatore precoce colui che non riesce a controllare il momento in cui eiacula raggiungendo l’orgasmo molto prima di quanto non desideri, vivendo ovviamente un’esperienza estremamente frustrante e difficile.
In pratica, colui che soffre di questa patologia, non riesce a “sentire” in tempo l’arrivo dell’eiaculazione e di conseguenza non riesce a bloccarla.
Molti pensano che questa problematica sia legata ad un’eccessiva sensibilità maschile agli stimoli sessuali ma molto spesso questa non è che una “scusa” utilizzata per giustificare l’impossibilità di controllare il proprio orgasmo.

Il trattamento

Il trattamento ha come scopo principale quello di far ri-prendere coscienza al soggetto di tutte le sensazioni e percezioni pre-orgasmiche. Il terapeuta assegnerà mansioni specifiche da fare a casa fra una seduta e l’altra al fine di favorire la concentrazione e focalizzazione del soggetto sul momento esatto in cui avverte l’arrivo dell’eiaculazione, imparando così a riconoscere quel momento ed in seguito a controllarlo. Come spesso avviene per altre problematiche sessuali, è spesso richiesto alla partner di collaborare attivamente alle mansioni assegnate e di collaborare anche “psicologicamente” supportando il compagno durante il cammino della terapia sessuologica. In generale è importante sottolineare che il trattamento sessuologico dell’eiaculazione precoce ha un’ottima percentuale di successi raggiunti in tempi relativamente brevi.